Il musical deriva per vie traverse dall’operetta europea, intreccio di canto lirico con numeri brillanti e canzoni popolari, che ebbe il suo momento di maggiore successo nella seconda metà dell’Ottocento. Dobbiamo aspettare i primi anni Venti del 1900 per arrivare alla genialità di Gershwin con la sua Porgy and Bess e proseguire poi verso la metà del 1900 con Loewe per la sua spettacolare My fair Lady…e da lì per il musical è stata una strada tutta in crescita. Perché? Per la sua particolare capacità di far sognare. E’ ciò che vuole lo spettatore: sognare insieme a chi sta sul palco! Questo faremo noi nel nostro corso: formeremo artisti in grado di sostenere parti vocali impegnative quali sono i musical, lavorando in sinergia con il corpo. Quindi non solo canto, danza, recitazione e tecniche scenografiche ma anche materie musicali fondamentali per la preparazione completa del cantante di Musical (teoria musicale, ear training,   lettura dello spartito, dizione inglese e italiana, lettura espressiva).