Il corso di organo può essere intrapreso dall’eta di 5 anni, con opportune caratteristiche dello strumento che verranno illustrate dall’insegnante, per adattarle alle fasi di crescita dell’allieva e dell’allievo. I percorsi possono essere totalmente amatoriali (disegnati sulla persona) o professionalizzanti, con diverse possibilità di certificazione: ministeriale (attraverso le vigenti modalità stabilite dai conservatori) europee (tramite la certificazione dell’ABRSM, Associated Boards of Royal Schools of Music di Londra, che prevede otto gradi progressivi). Il corso tiene in considerazione le caratteristiche dello strumento che si presenta molto vario nelle sue epoche, nazionalità e scuole: tecnica esecutiva, prassi esecutiva, arte della registrazione, costruzione ed organologia, visite guidate al patrimonio del territorio, organ tour all’estero, musica da camera ed accompagnamento corale.